...

librINcittà2024: presentazione albo "Jole" e inaugurazione mostre Arianna Vairo

Venerdì 12 aprile alle ore 18.00, la Sala Maggiore della Biblioteca Planettiana ospita la presentazione dell'albo Jole, di Silvia Vecchini e Arianna Vairo.

A seguire, si terrà l'inaugurazione della mostra di Arianna Vairo, allestita in biblioteca in collaborazione con il festival "Ratatà".

Una nipote e una nonna unite da un legame molto speciale. Un orto, un ospedale, un mazzo di chiavi che si perde, un paio di stivali da pioggia, un cane magico, una talpa parlante... In questa fiaba contemporanea, un tragitto da scuola a casa si trasforma in un viaggio iniziatico, avventuroso e fantastico in cui realtà e fantasia mescolano fatti, personaggi, luoghi, trascinando il lettore sotto la superficie delle apparenze per andare a fondo e affinare lo sguardo.

Silvia Vecchini è autrice e poetessa. Ha pubblicato romanzi per bambini e ragazzi, raccolte di poesie, albi illustrati e graphic novel con alcune delle maggiori case editrici italiane.
Fra le sue ultime pubblicazioni, la raccolta di poesie Acerbo sarai tu (Topipittori) e il romanzo in versi Prima che sia notte (Bompiani). Con Sualzo è autrice dei graphic novel Fiato sospeso (Tunuè), La zona rossa (Premio Attilio Micheluzzi 2018 “Miglior libro a fumetti per ragazzi”) e 21 giorni alla fine del mondo (Prix Unicef de Littérature Jeunesse 2021), Le parole possono tutto (Premio Laura Orvieto 2021, Premio Liber “Miglior Libro 2021”, Premio Attilio Micheluzzi 2022 “Miglior sceneggiatura”)questi ultimi tre editi da Il Castoro e tutti tradotti all’estero.
Progetta percorsi per le scuole, incontra bambini e ragazzi in biblioteca e nelle librerie per letture e laboratori di poesia.

Arianna Vairo è illustratrice e incisore. Ha collaborato con The New York TimesMarina Abramović InstituteThe New RepublicGQVice, Il Sole24OreRolling StoneBang. Ha illustrato libri per numerose case editrici, tenuto laboratori e curato mostre di illustrazione. Il suo lavoro, esposto in numerose mostre in Italia e all'estero, è stato riconosciuto da Society of Illustrators 57, Communication Arts 2014, 3x3 Honorable Mention 2014, Bologna Children's Book Fair (2011, 2014), Biennal of Illustration Bratislava 2011, White Ravens 2012, Festival dell'Illustrazione di Pavia 2012, Carte d'Arte all'Angelo 2011. Ha fondato AttilaMarcel, stamperia d'arte itinerante. Dal 2014 insegna incisione e illustrazione all’Istituto Europeo di Design, a Milano.

Ingresso libero e gratuito.
 
Per visualizzare tutti gli appuntamenti di librINcittà 2024 clicca qui
QUANDO


18:00


INFORMAZIONI UTILI

Ingresso libero e gratuito