Panes Left Table
Sport
Panes Content Table

Jesi ama lo sport, e i suoi sportivi

Scherma, calcio, pattinaggio, motociclismo, atletica... tanti sono gli sportivi jesini che hanno collezionato numerosi titoli mondiali e ori olimpici, facendo conoscere la città in tutto il mondo.

Roberto Mancini

Uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi, Roberto Mancini ha esordito in serie A a 16 anni con il Bologna per approdare poi alla Sampdoria dove ha formato una  delle più celebri coppie d'attaccanti con Gianluca Vialli, vincendo uno scudetto, 4 Coppe Italia, 1 Supercoppa italiana, una Coppa delle Coppe, sfiorando il massimo titolo continentale, la Coppa dei Campioni, nella finale persa ai supplementari con il Barcellona. 
Nel 1997 passa alla Lazio con cui vincerà il suo secondo scudetto, un'altra Coppa delle Coppe, la Supercoppa Europea e due Coppe Italia.
In Nazionale disputa 36 gare e 4 gol.
Sta ottenendo importanti successi anche da allenatore. Dopo aver conquistato una Coppa Italia con la Fiorentina ed un'altra con la Lazio, approda all'Inter dove vince una 3 scudetti, 2 Supercoppe Italiane, una Coppa Italia e una Coppa Uefa. E' stato inoltre allenatore del Manchester City con cui ha vinto una Coppa d'Inghilterra, del Galatasaray e nuovamente dell'Inter fino all'estate 2016.

Valentina Vezzali

La più titolata schermitrice di tutti i tempi, Valentina Vezzali ha iniziato la sua carriera agonistica giovanissima. Ha vinto di tutto e di più: 3 medaglie d'oro olimpiche individuali, una d'argento e 1 bronzo,  3 ori e un bronzo olimpici a squadre, 5 campionati del mondo, 10 Coppe del Mondo con il record di 65 vittorie consecutive ed altre decine e decine di trofei internazionali e italiani.

Giovanna Trillini

Eroe delle Olimpiadi di Barcellona nel 1992 (ore nell'individuale e a squadre di fioretto femminili), portabandiera della squadra azzurra alle Olimpiadi di Atlanta conquista l'argento alle Olimpiadi di Atene 2004, altre tre medaglie d'oro e due di bronzo olimpiche a squadre. Nove volte sul gradino più alto del podio ai Mondiali tra gare individuali e a squadre, ha vinto anche 4 Coppe del Mondo.

Stefano Cerioni

Primo atleta atleta jesino a conquistare una medaglia olimpica (Los Angeles, 1984 oro a squadre e Seoul 1988 oro individuale), Stefano Cerioni è il “figlio adottivo” del compianto Maestro Ezio Triccoli. È Commissario Tecnico delle nazionali italiane di fioretto maschile e femminile, portando i suoi atleti ai vertici mondiali. Attualmente è allenatore della squadra russa di fioretto femminile

Elisa Di Francisca

Campionessa del mondo di fioretto nel 2010, ha conquistato l'argento nel 2011 quando si è aggiudicata anche la Coppa del Mondo. Nel 2012, alle Olimpiadi di Londra, ha conquistato l'oro nell'idividuale e a squadre; nel 2016 alle Olimpiadi di Rio ha conquistato l'argento nell'individuale.

Daniele Caimmi

Atleta specialista della maratona, Daniele Caimmi, ha ottenuto un titolo italiano e ha partecipato ai Giochi Olimpici nel 2000. Decimo ai Mondiali del 1999 e quarto agli  Europei del 2002.

Alessia Polita

Campionessa europea (2005) campionessa italiana (2008 e 2009)  nel motociclismo categoria Stock 600

Alessandro Polita

Alessandro Polita esordisce come motociclista nel 2001 nella Supersport passando nel 2007 alla Superbike ed è stato vincitore della Superstock 1000 FIM Cup nel 2006.

Luca Marchegiani

Ha iniziato la sua carriera da portiere nella squadra di calcio locale Jesina Calcio proseguendo poi la sua carriera con il Brescia e il Torino (vincendo la Coppa Italia nel 1993). La piena affermazione avviene con la Lazio con cui conquistato uno scudetto,  una Coppa Italia,  due Supercoppe italiane, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa Europea. Chiude la sua carriera da calciatore al Chievo Verona. Numerose le presenze in Nazionale con cui diventa vicecampione del mondo nel 1994.
Dal 2005 è commentatore e opinionista di Sky.

Giancarlo Falappa

Giancarlo Falappa inizia a correre nel Motocross gareggiando nel Mondiale Cross 250. Nel 1989 inizia la carriera nel Superbike correndo con Bimota e Ducati vincendo 16 gran premi. E' soprannominato “Il Leone di Jesi” per la sua grinta.

Marisa Canafoglia

Atleta dello Skating Club di Jesi, la pattinatrice jesina Marisa Canafoglia ha vinto dodici volte il titolo mondiale e venti quello europeo nella specialità corsa.