Panes Left Table
Panes Content Table


Biblioteca Diocesana Card. Pier Matteo Petrucci

La Biblioteca Diocesana Card. Pier Matteo Petrucci (1636-1701) ha da diversi anni una definitiva e funzionale sistemazione nel settecentesco palazzo Ripanti, in Piazza Federico II, con ingresso in via Santoni n.1. Costituita dai fondi antichi dei Padri dell’Oratorio, dei Padri Conventuali una volta in S. Floriano e con quelli del vecchio Seminario, aggiornata più recentemente con i contributi di sacerdoti anche viventi, di privati e con acquisti mirati, dispone di oltre 30 mila volumi. Le preziose cinquecentine e il fondo filippino che si lega alla biblioteca personale del Card. Petrucci Vescovo di Jesi, figura eminente di vescovo e di scrittore, coinvolto nella crisi quietista, sono di grande interesse.

L’impronta che la caratterizza è quella di una biblioteca biblica, teologica, storica, ascetico-agiografica, con una ricca presenza di Arte a carattere religioso. Dispone anche di una parte archivistica raccogliendo il fondo storico della Parrocchie della città e del comune di Jesi, specie di quelle parrocchie nelle quali non risiede più il parroco.