Panes Left Table
Rafael Sabatini
Panes Content Table

Rafael Sabatini

Nacque a Jesi il 29 Aprile del 1875 dal padre jesino Vincenzo e dalla madre inglese Anna Jellery, entrambi cantanti lirici divenuti poi insegnanti. Ancora bambino si trasferì con la famiglia a Milano, per poi emigrare in Svizzera, Portogallo e infine Inghilterra, dove esordì come scrittore di romanzi storici e di avventura dopo aver intrapreso la carriere giornalistica.

Nel 1904 pubblicò “Il cavaliere della taverna”, il primo romanzo di una lunga serie di opere di narrativa, teatro e saggistica. Nel 1921 uscì “Scaramouche”, romanzo di cappa e spada ambientato durante gli anni della rivoluzione francese e con il quale ottenne un successo mondiale, replicato l'anno dopo con “Capitan Blood”. Altro romanzo di successo, scritto nel 1915 e ristampato successivamente fu  “The sea hawk”, in italiano “Lo sparviero del mare”. Diversi gli adattamenti cinematografici delle sue opere, in particolare “Capitan Blood” del 1935, diretto da Michel Curtiz con un indimenticabile Errol Flyn e  Olivia de Havilland, “Lo sparviero del mare” del 1940, sempre di Michel Curtiz e “Scaramouche” del 1952, diretto da George Sidney con Steward Granger, Eleanor Parker e Janet Leigh.

Si spense a Adelboden, in Svizzera, il 13 Febbraio 1950.